Pavimenti per esterni in pietra naturale: il Peperino ideale per la bioedilizia

Mag 25, 2015 | Pavimenti in Pietra

pavimenti per esterni in pietra naturale

Nei pavimenti per esterni in pietra naturale, il Peperino è la scelta ideale per la bioedilizia. Il Peperino è una pietra naturale di orgine vulcanica che rispetta l’ambiente, usato nella bioedilizia come materiale economico e di basso costo, di facile collocazione ed ecologicamente ottimale.

Utilizzare questo materiale per le pavimentazioni, è un modo per valorizzare l’ambiente domestico e quello esterno. Questa pietra permette di dare vita ad un design che non rimane mai anonimo, ma che è in grado di donare all’architettura molte proprietà aggiuntive, sia a livello estetico che eco-compatibile, integrandosi armoniosamente con l’arredamento e mostrando la solidità e la durabilità che serve.

Attualmente, grazie alla tecnologia ed a vari studi, anche l’edilizia e molti dei suoi componenti sono diventati eco-friendly. Questo permette a tante persone di arredare e rinnovare la propria abitazione o luogo di lavoro, rispettando il più possibile l’ambiente ed anche ogni essere vivente. A questo proposito, il peperino si rivela come una scelta di classe, ma anche ecocompatibile, offrendo una bellezza naturale e moltissime caratteristiche che permettono di valorizzare diverse tipologie di architetture e design.

Analizzando il peperino, una pietra conosciuta anche come “piperino”, possiamo dire è una roccia che si trova in natura, e che è in grado di mostrare in maniera evidente le sue origini vulcaniche, soprattutto grazie alle sue sfumature e venature particolari.

Il suo aspetto permette a questa pietra naturale di essere utilizzata per realizzare dei fantastici rivestimenti e pavimentazioni, e molti altri elementi facenti parte dell’arredo residenziale ed urbano.

Pavimenti per esterni in pietra naturale: cosa rende il peperino una pietra eco-compatibile così apprezzata nella bioedilizia?

Per capire a fondo le proprietà di questa roccia e il motivo per il quale è così scelta nei pavimenti per esterni è necessario partire dalle sue origini.

Infatti, tutto parte dalla materia prima che viene trovata, valutata, ed estratta dal suo ambiente naturale originario. Ovviamente, ciò che rende questa roccia capace di rispettare l’ambiente, non è solo la sua composizione ed origine, anche perché originariamente ogni pietra che si trova in natura è eco-compatibile.

Tutto cambia dalla modalità di estrazione e trasporto, dall’abilità dell’artigiano che mette in pratica le giuste tecniche di lavorazione, e del professionista che poi si occupa dell’applicazione della pietra sulla parete o sul pavimento, o che elabora un complemento d’arredo utilizzando i giusti prodotti.

Ogni fase dell’elaborazione di questo materiale si differenzia dalle tecniche utilizzate per elaborare molte altre pietre utilizzate in edilizia, ed è questo che fa rimanere il peperino eco-compatibile, dall’estrazione all’applicazione, a differenza degli altri materiali. Tutto questo rende il peperino un materiale eco-compatibile che affascina, che crea un forte legame con il territorio e la cultura, e che suscita un costante interesse da parte di designer e progettisti. Un materiale che si sposa perfettamente e si fonde nell’ambiente in cui viene istallato ed oltre a questo presenta il vantaggio di essere il pavimento per esterno economico per eccellenza.

Analizzando ogni parte della lavorazione, infatti, possiamo dire che il principale fattore che rende il peperino una pietra eco-compatibile, è la combinazione delle tecniche artigianali e dell’utilizzo di attrezzature all’avanguardia. In poche parole è l’uomo che riesce a mantenere il suo naturale stato di eco-compatibilità.

Fin dai procedimenti relativi all’estrazione, il peperino viene ricavato tramite dei passaggi ben definiti, che vanno a fare in modo che non ci sia un impatto ambientale negativo, e che le attrezzature ed i vari processi non vadano a creare in alcun modo inquinamento.

In questo ambito possono essere sfruttate anche le energie rinnovabili, rendendo anche tutto il procedimento di estrazione eco-compatibile. In seguito, dal trasporto alla lavorazione del materiale, si continuano ad utilizzare metodi, strumentazioni, e prodotti in grado di rispettare l’ambiente.

In questo modo non si va solamente a salvaguardare quest’ultimo, ma anche l’aspetto originario della materia stessa, mantenendone la bellezza e le sue speciali caratteristiche.

Infatti, a differenza di altre pietre utilizzate in edilizia, per l’elaborazione e la posa in opera del peperino non vengono utilizzate sostanze in alcun modo dannose. Il Peperino è la pietra perfetta per la pavimentazione giardino ed il contatto con la natura.

Perciò, è importante ricordare che ogni pietra naturale si presenta fin dall’inizio come un materiale biocompatibile.

Ed è grazie alle procedure da seguire, dall’estrazione all’applicazione, ed alle innovative tecniche che esistono attualmente, che è possibile salvaguardare l’ambiente, dalle cave all’edificio su cui lavorare, preservando anche le caratteristiche originarie del peperino.

La pietra continua ad essere eco-compatibile anche all’interno dell’immobile in cui è stata integrata

Questo perché, conservando le sue qualità originarie, riesce a comportare un evidente risparmio energetico all’interno dell’ambiente in cui si trova. In poche parole, la conduttività termica del dei pavimenti in pietra naturale Peperino, ed anche la sua capacità di trattenere il calore, offre la possibilità di ottenere un efficiente isolamento termico.

Questo comporta meno dispersioni, ed anche un minor utilizzo dell’impianto di riscaldamento: fattori che rendono questa pietra estremamente eco-compatibile, sia direttamente che indirettamente. Oltre a rispettare l’ambiente, il peperino rispetta ovviamente anche gli esseri umani, in quanto non contiene e non emana sostanze dannose per l’organismo.

Praticamente, il peperino si mostra come un valido materiale, sia per l’aspetto che per le qualità, e si presenta come una pietra che comporta dei vantaggi, sia a livello economico che ecologico.

Tutto questo rende il peperino un materiale eco-compatibile che affascina, che crea un forte legame con il territorio e la cultura, e che suscita un costante interesse da parte di designer e progettisti.

Utilizzare questo materiale, nei pavimenti per esterni in pietra naturale è un modo per valorizzare l’ambiente domestico e quello esterno. Questa pietra permette di dare vita ad un design che non rimane mai anonimo, ma che è in grado di donare all’architettura molte proprietà aggiuntive, sia a livello estetico che eco-compatibile, integrandosi armoniosamente con l’arredamento e mostrando la solidità e la durabilità che serve in ogni costruzione.

Are you interested?

Entra in contatto con i nostri uffici, richiedi la nostra consulenza.

Pietre Naturali per Sempre

Micci Srl - Località Fraticani - 01038 Soriano nel Cimino - Viterbo
Telefono 0761-744090 - Fax 0761-747127
P.IVA/Cod. Fisc. IT01460460569 - CAP. SOC. 30.988,00 Euro Int. Vers.
REA VT-88087 - Iscr. Reg. Impr. VT 25/11/1994

Trachite Grigia Lavica® e Peperino Rosa® sono marchi registrati
dalla società Micci Srl. © 2017 Micci Srl